Maratona 2017


Una visita a Maratona

Per un amante della cultura greca una visita a Maratona, la piana del “finocchio selvatico”, è un incontro ravvicinato speciale: significa andare mettere il piede sul suolo che fu teatro di una battaglia epica, che vide la vittoria di un piccolo esercito sull’esercito dei Persiani, i grandi temibili e potenti vicini, che volevano punire quei Greci ribelli che avevano osato sfidare la Persia. Solo i Plateesi erano a fianco degli Ateniesi ad affrontare le preponderanti forze nemiche. Gli Spartani erano assenti, in attesa del plenilunio (forse si erano defilati).

Così Erodoto riassume l’esito della battaglia:

Leggi tutto: Maratona 2017

Notizie

Latino all'Archivio di Stato di Milano

Sapevo che in via Senato, in un bellissimo edificio storico, aveva sede l’Archivio di Stato. Mi sono anche qualche volta affacciato per ammirare i due grandi cortili, ma non mi sarei mai immaginato, un giorno, di essere chiamato a tenere un corso di latino in quella prestigiosa sede. Eppure è successo.

Ho partecipato a un bando pubblico, ho ricevuto l’incaricato e ho affrontato questa avventura con entusiasmo. Il personale dell’Archivio si è dimostrato aperto e collaborativo, il direttore (un vero trascinatore) ha guardato con curiosità il metodo che proponevo e… il corso è partito.

Persone di ogni età si sono iscritte e in buon numero sono arrivate alla pausa estiva. Abbiamo studiato la letteratura del I e II secolo d.C. insieme ai rudimenti della lingua. Ho avuto un pubblico attento e stimolante, pieno di curiosità e di voglia di imparare, che ha affrontato con interesse anche l’ultimo impegno (un seminario di traduzione!) in un caldissimo giorno di questa fine di giugno.

Al personale dell’Archivio di Stato, al Direttore, ai miei corsisti auguro tante belle vacanze e un po’ di studio; come facevo a non dare qualche compito per le vacanze? Nella sezione dedicata compariranno presto le schede di esercizio.

Arrivederci al 16 settembre e buono studio.

Notizie

Maturità 2017 - Una nota da correggere

Dopo le famigerate "traccie", che non sono sfuggite al popolo della rete, mi permetto di far notare un dettaglio che riguarda la prima traccia, a mio parere ottima come scelta e ben redatta. La nota 3 non spiega correttamente il testo di Caproni. Il verbo fulminare, riferito a un pesce e a un fiume, allude alla pesca di frodo realizzata con una scossa elettrica, una pratica che può forse rendere (per profitto vile), ma è un reato ed è anche pericolosa. Una nota meno generica avrebbe dato ai maturandi un elemento in più di riflessione.

Notizie in breve

Altri articoli...

Pagina 1 di 10

Notizie in breve

Sulle tracce di Ovidio

Così si intitola l’articolo che il numero 1215-6-7 di Internazionale (agosto 2017) dedica al viaggio di Andrij Ljubka, un giornalista ucraino appassionato del grande poeta di Sulmona, morto 2000 anni fa. Andrji cerca di rispondere alla domanda se i barbari esistono ancora e si dirige a Costanza, l’antica Tomi, dove il poeta visse in esilio gli ultimi nove anni della propria vita. Così veniamo a sapere che esistono la città di Ovidiopol e l’isola di Ovidiu nel lago Siutghiol. Articolo di viaggio, non letterario, leggero e piacevole. Qui il riferimento in rete.

Aenigmata

L'estate è anche la stagione dei giochi enigmistici, in particolare dei cruciverba. Per non far mancare nulla agli amanti della lingua latina esiste un sito speciale, cui ci si può iscrivere gratuitamente. Questo link vi guiderà. Troverete una fonte di divertimento (o di ripasso) con cui tenere sempre allenata la lingua latina.

Chi è online

Abbiamo 12 visitatori e nessun utente online