Mediolani

Da qualche anno è in fase di sperimentazione in alcune scuole, come accade per le lingue moderne “vive”, la Certificazione linguistica per il latino (CLL). L’ente certificatore è anche il promotore dell’iniziativa: La Consulta Universitaria di Studi Latini, CUSL, con sito di riferimento http://www.cusl.eu/wordpress/

L’iniziativa sembra molto interessante non solo perché restituisce al latino dignità pari a quella delle altre lingue in uso, ma anche perché aiuta i docenti a determinare le competenze che si devono raggiungere ai diversi livelli di studio. Gli uffici regionali che sono particolarmente attivi sono quelli della Liguria, della Lombardia e della Sicilia, ma la promozione avviene su tutto il territorio nazionale.

Non è facile trovare notizie aggiornate e coordinate nella rete; si trovano però le note riguardanti la CLL nel sito dell’USR Liguria a questa pagina e sarebbe utile poter disporre di altri materiali riguardanti i criteri di rilascio delle certificazioni e le prove che sono state utilizzate.

Per fare il punto su questo argomento mercoledì 20 gennaio 2016, alle ore 14.30, presso l’aula 111 (piano terra) dell’Università degli Studi di MilanoVia Festa del Perdono 7, 20122 Milano, si terrà un incontro / dibattito sulla Certificazione delle Competenze Linguistiche in Latino. http://users.unimi.it/latinoamilano/

 

Categoria: Notizie

Login