Il quotidiano La Stampa annuncia un interessante progetto di digitalizzazione che sarà realizzato dalla Biblioteca Apostolica Vaticana e dalla biblioteca Bodleiana (Oxford): la digitalizzazione di un numero impressionante di testi, fino ad oggi disponibili solo a pochissimi studiosi selezionati.

La notizia è straordinariamente importante e conferma l'importanza che le moderne tecnologie possono avere per la conservazione e la diffusione dei testi più antichi. Grazie alla digitalizzazione verrà invertita la naturale tendenza alla riduzione delle fonti primarie d'informazione che riguardano l'antichità e sarà più semplice, burocrazia permettendo, accedere a testi rari senza rovinarli e senza sottoporsi a costosi trasferimenti.

Intanto che i tecnici lavorano possiamo seguire il progetto via Internet.

http://www.bodleian.ox.ac.uk/news/bodleian-and-the-vatican-libraries