Letture dal 2021

Mentre tutto è pronto per il Viaggio nell’universo verghiano in programma per il 28 aprile alla Fondazione Feltrinelli, proseguono le letture multimediali presso il Centro Ricreativo Culturale Al77.

I grandi romanzi e i grandi amori degli anni milanesi, vissuti da Verga tra solitudine e socialità, sono il tema dell’incontro del prossimo sabato 30 aprile alle ore 18 in via Sapri 79, nella sala polifunzionale della cooperativa Delta Ecopolis, racconto multimediale con musica dal vivo eseguita dai maestri di chitarra Valentina Valente e Gabriele Sardo.

Nel precedente incontro

sabato 9 aprile 2022, sempre presso la sede del Centro, il racconto multimediale si è soffermato sul periodo che Giovanni Verga ha trascorso a Milano in cerca di successo. Dopo aver lasciato il filone patriottico che caratterizzava la prima produzione, Verga si dedica ai romanzi d’ambiente trasferendosi da Firenze a Milano, dove presenta come biglietto da visita il primo successo: Storia di una capinera, la storia di una ragazza costretta a diventare monaca e vivere nell’infelicità, come una capinera in gabbia.

I romanzi successivi raccontano amori travolgenti e passionali, nobili che vivono nel lusso e artisti in cerca di successo. Duelli e donne fatali non mancano nei suoi romanzi “mondani”: Una peccatrice, Eva, Eros, Tigre reale. Un po’ di scapigliatura e un po’ di romanticismo melodrammatico animano le trame di questi romanzi che vanno incontro ai gusti del pubblico del tempo. Milano è una città che legge e va a teatro, dove ci sono tanti editori e fotografi, dove si pubblicano riviste, è appena nato il Corriere della Sera e servono tante novelle da pubblicare.

Riflessioni di metodo e l’osservazione della gente umile che a Milano vive una vita di stenti simile a quella osservata negli anni vissuti in Sicilia portano lo scrittore a un cambio di temi e di stile: avviene la cosiddetta svolta verista.

Categoria: Letture multimediali 2022