Perseus

È stato il primo grande progetto di digitalizzazione delle risorse utili ai classicisti, nato addirittura nel 1985, formidabile non solo per il numero di testi e traduzioni, ma anche per la qualità degli strumenti accessori che vanno dai dizionari alle immagini.
Nel corso della sua storia ha seguito passo passo tutte le evoluzioni dei sistemi di scrittura del greco antico, aggiornandosi continuamente.
Ha tante traduzioni in inglese essendo nato in America, ma contiene materiali di altre letterature (germanica e araba). In particolare segnaliamo una sezione intera dedicata alla poesia latina del poeti italiani dell'Umanesimo e del Rinascimento.

Categoria: Testi latini e greci in rete