Mediolani

Brevia Latina, Graeca et Italica

Il Museo Egizio di Torino non è solo bellissimo in assoluto, ma è anche un museo moderno, che promuove la propria immagine ed è diretto in modo innovativo e moderno. Molto interessante è l'iniziativa di digitalizzare e mettere a disposizione del pubblico la collezione di papiri. Curiosi e studiosi di tutto il mondo possono accedere a un grande numero di immagini ad alta definizione. Per dare un'occhiata (54 documenti) basta visitare il sito per accedere al catalogo intero bisogna registrarsi. Il sito è in inglese, sicuramente per allargare al massimo la fruizione agli studiosi di tutto il mondo. Un significativo modo di aprire archivi ricchi di risorse normalmente inaccessibili. per Tra gli sviluppi futuri spero che ci sia anche l'opzione della lingua italiana.

Categoria: Notizie in breve

Ottobre 2019 - A Milano è in corso una nuova campagna di scavi per studiare una delle più antiche chiese ambrosiane, la chiesa di San Dionigi, nei pressi di Porta Venezia, al margine dei giardini Montanelli. Ecco un articolo sull’argomento.

Categoria: Notizie in breve

Il giorno 19 settembre, ore 14.30-18.30, presso l’aula 113 di via Festa del Perdono 3 (univ. degli Studi di Milano) si terrà un incontro dal titolo “Il punto su Virgilio”.

Questo l’elenco degli interventi:

Andrea CUCCHIARELLI (Roma, La Sapienza): Le Bucoliche: testo, esegesi e interpretazioni critico-letteraria negli studi recenti

Paolo ESPOSITO (Salerno): A proposito di Lucano come “anti-Virgilio”

Paolo DE PAOLIS (Verona): Virgilio nella scuola antica

Massimo GIOSEFFI (Milano): Altre annotazioni sulla fortuna di Virgilio


 

Categoria: Notizie in breve

Kyle Harper, Il destino di Roma, clima epidemie e la fine dell’impero.
Un libro che approfondisce tematiche ambientali e igieniche per spiegare la caduta dell’Impero Romano. Pubblicato da Einaudi: ecco il link alla pagina dell’editore, che contiene anche un interessante estratto.

Leggi tutto: Due nuovi libri dedicati al mondo antico (2019)

Categoria: Notizie in breve

La Domus Aurea di Nerone non cessa di riservare sorprese: è stata scoperta una stanza affrescata fino ad oggi sconosciuta. Ecco il collegamento all’articolo de La Repubblica.

Categoria: Notizie in breve

News Letter