Mediolani

Letture 2016

La cultura musicale dei primi del Novecento

Una lettura particolare, in forma di spettacolo, dedicata ai giovani volontari del servizio civile del Veneto.

La cultura musicale popolare dei primi del Novecento fu il punto d’arrivo della lunga e produttiva tradizione ottocentesca. Ripercorriamone la storia in breve, partendo da questa immagine di Soldati al fronte.

Sorridono, uno di loro suona, uno scrive, un altro versa da bere, c’è qualcosa di anomalo in questa foto, di idealizzato, di sereno. Bisogna credere con riserva alle foto di guerra: quelle ufficiali sono pose studiate e controllate (esistevano motivi di propaganda); le istantanee autentiche non ci sono o sono molto rare, sono più autentiche le testimonianze scritte.

Sappiamo che la vita al fronte era una cosa ben diversa, però noi oggi vogliamo entrare nel mondo musicale di quei soldati che andarono in guerra; portavano con sé storie familiari diverse e tanti dialetti diversi. La musica che si portavano al fronte era molto diversa da quella che avrebbero imparato sotto le armi. Era la musica dell’Ottocento, della vita civile. 

Categoria: Letture 2016